Under 14 - A.D. Treviolo Basket

Vai ai contenuti

Under 14

Squadre
Commenti Gare

Treviolo Basket – ASD Rhinos Robbiate:
81-79  d.t.s.

Parziali: 16-23; 20-16; 19-16; 14-14; 12-10
Tabellini
Treviolo Basket: Bassanelli 5, Bertocchi 17, Castelli 6, Cortinovis 21, Dolazza 0, Frigeni 3, Locatelli 4, Meli 7, Moriggia 0, Rinaldi 0, Rocco n.e., Vozzo 18. Al. Boniforti-Lodetti
ASD Rhinos Robbiate: Baldassari 18, Brigatti 15, Gibertini 5, Lo Giudice 0, Longaretti 8, Magni 0, Mozzanica n.e., Piatti 10, popo 23, Redaelli 0, Vancea 0. All. Raimondi

Iniziano il campionato con una vittoria al cardiopalma e al supplementare gli under 14 di Boniforti e Lodetti contro i lecchessi del Robbiate. Sul campo di casa si affrontano due squadre all’opposto: i nostri piccoli blu (molto piccoli) sfruttano l’aggressività in difesa, la velocità e il muovere tanto la palla; i più grandi Rhinos giocano invece più controllato dando quasi sempre la palla sotto canestro sfruttando i maggiori centimetri.
All’inizio la tattica ospite funziona, i nostri non riescono ad essere aggressivi come dovrebbero e subiamo troppo i secondi/terzi tiri ospiti che segnano ben 19 punti in 5 minuti. La strigliata degli istruttori al primo time out sembra svegliare i nostri che nella seconda parte del primo quarto concedono solo due canestri dal campo e ricuciamo piano piano lo svantaggio
Il secondo quarto prosegue sul filo dell’equilibrio lasciando ai “rinoceronti” 2/3 punti di vantaggio grazie anche alle buone medie ai liberi.
Nella ripresa però come spesso accade i nostri paiono più decisi ed aggressivi sia in attacco che in difesa tanto da prendere quasi in un amen una decina di punti di vantaggio. Purtroppo però alcuni passaggi sbagliati con superficialità a metà campo fanno rientrare gli ospiti sino al 55 pari dell’ultima pausa.
L’ultimo quarto è vietato ai deboli di cuore con continui sorpassi da parte di due squadre che vogliono a tutti i costi ottenere la prima vittoria in campionato (anche per i lecchesi è la prima gara). A un minuto dalla fine siamo 67 pari con un bel 2/2 ai liberi del "rinoceronte" Brigatti, time out, l’isolamento previsto di Bertocchi sul lato sinistro ha effetto e l’ottimo Luca segna il vantaggio. Sul cambio di fronte Pop facendosi spazio sotto canestro segna il pareggio. Altro time out di Boniforti ma questa volta lo schema disegnato non ha buon esito.
Supplementare.
Nell’over time le squadre stringono i denti e giocano ottimi 5 minuti segnando tanto a con tutti i giocatori in campo. A 30 secondi dalla fine siamo sotto di un punto. Ultimo time out per i nostri. Boniforti disegna uno schema che prevede una penetrazione di Cortinovis in collaborazione con Castelli. Il buon Julian però se ne va’ a fare un giretto per il campo e Simone si trova così da solo in lunetta, prova il jump e la palla si insacca nella retina a 10 secondi dalla fine. Robbiate non ha più time out, i ragazzi ospiti attaccano ma la buona difesa dei nostri neutralizza ben due tiri che si spengono sul ferro.VITTORIA  
Alla fine la tensione dei ragazzi (e dei genitori) esplode fragorosa per questa bella e sudata vittoria che viene festeggiata in campo (e in spogliatoio) con un fragoroso Treviolo AU. Bravi ragazzi!!!

TREVIOLO BASKET- GSB BONATE SOTTO:
80-53 (32-32)
Parziali: 13-15; 19-17; 21-12; 27-9
Tabellini:
TREVIOLO BASKET: Bassanelli 5, Bertocchi 10, Castelli 2, Cortinovis 19, Dolazza 0, Frigeni 0, Locatelli 0, Meli 10, Moriggia 5, Rinaldi 8, Rocco 6, Vozzo 15. All. Boniforti Sergio - Lodetti Walter
GSB BONATE SOTTO: Abati 2, Agosti 0, Belotti ne, Decano 5, Folicaldi 2, Gotti 9, Milesi 12, Polastri 0, Rahovic 15, Ratti 15, Rossi 3, Taramelli 0. All. Coreale
Partita dai due volti quella disputata sabato dai nostri under 14 contro un volenteroso Bonate Sotto. Nel primo tempo i ragazzi paiono assenti e poco concentrati, hanno poca voglia di piegare le gambe in difesa, recuperiamo pochi palloni e non corriamo in contropiede come nel nostro DNA; in attacco invece nonostante una buona circolazione di palla, che dimostra come i nuovi obiettivi tecnici impostati quest’anno stiano dando i primi positivi frutti, sbagliamo troppi facili canestri da sotto. La partita per tutto il primo tempo scorre sulla scia dell’equilibrio con gli ospiti che prendono sempre qualche punto di vantaggio ed i nostri che ricuciono ogni volta il gap. All’intervallo perfetta parità sul 32 pari e i bonatesi che credono nel colpaccio.
L’euforia ospite però viene subito smorzata alla ripresa della partita. I bianco/blu cambiano registro rispetto al primo tempo, iniziano a difendere, a recuperare palloni, a correre in contropiede, ad attaccare decisi il canestro. Nonostante ancora diversi facili errori nelle conclusioni da sotto canestro, anche per un po’ di fretta nell’esecuzione, i nostri prendono quasi la doppia cifra di vantaggio con i ragazzi di Coreale che paiono stupiti di tale trasformazione dei nostri. Nell’ultimo quarto poi ingraniamo la sesta e per i bonatesi, non abituati a tali ritmi, non resta che alzare bandiera bianca e vedere i nostri che corrono in contropiede ad ogni palla recuperata dimostrando una ottima tenuta atletica, una voglia di giocare insieme e di passarsi il pallone che è il risultato dell’impegno dei ragazzi in questi due mesi di “duro lavoro sportivo” ed è di buon auspicio per il proseguo del campionato.
Il parziale del secondo tempo è un ottimo 49 a 21 che equilibra di fatto un sonnecchiante primo tempo. Bravi ragazzi…. avanti così…..e…. 1..2..3VIOLO

Torna ai contenuti