U. 13 - A.D. Treviolo Basket

Vai ai contenuti

U. 13

Squadre
"GOLD"

TREVIOLO BASKET – PALL BERNAREGGIO:
57 - 76
Parziali 8-12; 8-28; 23-15; 18-21
Tabellini
TREVIOLO BASKET: Renella 23, Bassanelli 4, Rocco 4, Dolazza 0, Frigeni 0, Starace 0, Vozzo 6, Cortinovis 10, Bertocchi 6, Meli 0, Rinaldi 4, Castelli 0, All. Boniforti Sergio - Lodetti Walter
PALL. BERNAREGGIO: Conti 9, Pisanelli 4, Colombi 10, Lassoois 15, Carrettiero 0, Papaleo 2, Giannatempo 6, Polanco 16, Bai 4, Arrigoni 4, Ferrara 6, Zanella 0. All. Cogliati
Ci sono partite che pur vincendo non lasciano contenti gli istruttore per il gioco espresso dai propri ragazzi, ci sono partite invece che pur perdono rendono gli istruttori soddisfatti per l’impegno messo in campo dai ragazzi che stanno allenando…e questa è stata una di quelle partite.
Si sapeva che il girone gold sarebbe stato difficile e si sapeva che la prima giornata contro una squadra scesa dal top sarebbe stata altrettanto difficile perché noi nella prima fase abbiamo giocato contro le squadre provinciali loro nella prima fase hanno giocato contro Armani, Desio, Cantù e Cernusco, cioè le più forti squadre regionali.
E la differenza di intensità all’inizio è stata un po’ uno schock per i piccoli blu: dopo un primo quarto di rodaggio e di smaltimento della ruggine per la lunga sosta da parte di entrambe le squadre, nel secondo quarto i raddoppi tutto campo degli avversari iniziano a creare paura e incertezza nei nostri portatori di palla. Bassanelli non riesce a superare metà campo mentre Meli deve ancora capire che la partita è già iniziata. Il parziale del secondo quarto è un devastante 28 a 8. Andiamo negli spogliatoi sotto di 24 punti con lo spauracchio di prendere una imbarcata paurosa.
Invece gli istruttori negli spogliatoi riescono a toccare le corde giusto e a dare quei piccoli accorgimenti per superare il loro pressing. Al rientro i nostri paiono trasformati, difendono aggressivi, giocano di squadra e finalmente attaccano con decisione il canestro. Renella (nuovo rinforzo per i nostri dal Lussana) si scrolla di dosso la normale tensione del debutto e fa valere il suo fisico sotto canestro, Bertocchi con un paio di canestri in contropiede, Cortinovis che finalmente cerca i compagni e un ritrovato Bassanelli con due canestri in “slow motion” a tabella (molto "slow motion") ci portano anche a -13 a metà quarto con il pubblico di casa che crede nella bellissima e insperata rimonta. Il parziale del terzo quarto è un convincente 23 a 15!
Nell’ultimo quarto continuiamo a giocare alla pari dei forti avversari ma purtroppo il gap accumulato nel secondo quarto è troppo e non riusciamo ad acciuffare il risultato che si mantiene di fatto con lo stesso parziale.
In conclusione un pessimo secondo quarto da meno venti punti che di fatto ha indirizzato l'incontro e tre buoni quarti da più uno di parziale; un buon punto di partenza e la consapevolezza per i ragazzi di dover alzare l’asticella del loro gioco e del loro impegno in ogni singolo allenamento…in ogni singola partita per poter competere a questi livelli. Comunque bravi e che la sconfitta sia d’insegnamento….1..2…3VIOLO
Prossima partita sabato 19 gennaio 2019 ore 18,30 a Lesmo
TREVIOLO BASKET- EXCELSIOR BIANCO:
83 – 59 (36-19)
Parziali 16-8; 20-11; 27-16; 20-24
Tabellini
TREVIOLO BASKET: Bassanelli 5, Forlini 6, Dolazza 0, Rocco 7, Vozzo 4, Cortinovis 17, Bertocchi 16, Meli 12, Rinaldi 6, Moriggia 4, castelli 2, Locatelli 4. All. Boniforti Sergio - Lodetti Walter
EXCELSIOR: Quadri 8, Togni 0, Belloni 0, Lanorte 14, Colleoni 6, Galimberti 4, Pantini4, Serra 2, Crimi 4, Restivo 0, Rossati 13, Tiralongo 4. All. Tribulet
Vittoria casalinga nella seconda giornata del girone di qualificazione per i nostri under 13 contro una squadra formata tutti da ragazzi del 2007, piccoli di età e di statura ma ben impostati e aggressivi quanto basta per metterci in difficoltà per tutto l’incontro.
Coach Boniforti definisce gli 80 punti come limite di una buona partita e almeno in questo i ragazzi sono riusciti nell’intento, ma aver concesso quasi 60 punti ad una squadra più piccola e che la settimana prima aveva realizzato solo 33 punti, non può di certo dare piena soddisfazione agli istruttori. Le partite si giocano in attacco e si giocano in difesa.
Partita quindi dai due volti: ad una buona prova offensiva, dimostrato anche dal fatto che a parte Dolazza (appena rientrato da un infortunio) tutti i ragazzi sono andati a referto, si è contrapposto una pessima prova difensiva da parte di tutta la squadra con il solo Rocco, aggressivo sul palleggiatore come richiesto, a salvarsi dal torpore generale…… non vorremmo essere nei panni dei ragazzi in questa settimana….chissà che mal di gambe ….
Prossima partita sabato 27 ottobre 2018 ore 17,30 in casa contro Boccaleone
Allora sotto con gli scivolamenti e 1…2…3…VIOLO
TREVIOLO BASKET- BASKET BOCCALEONE:
74-38
Parziali 22-4; 16-13; 18-16; 18-5
Tabellini
TREVIOLO BASKET: Bassanelli 10, Benedetti 0, Forlini 6, , Rocco 4, Vozzo 6, Cortinovis 9, Bertocchi 6, Meli 11, Rinaldi 16, Moriggia 4, Locatelli 2, Frigeni 0. All. Boniforti Sergio - Lodetti Walter
BOCCALEONE: Belem 2, Bergamini 13, Bisesti 4, Bonaldi 0, Buono 0, Corsi 5, D’Alessandro 2, Favasuli 0, foti 0, Llaque Corales 7, Meneghini 5, Ouatu 0. All. Angioli
Terza vittoria su altrettanti incontri per i nostri under 13 contro il Basket Boccaleone.
Partita iniziata subito con il motore a pieno regime per i i ragazzi di Boniforti e Lodetti che in difesa lasciano ben poco spazio agli ospiti mentre in attacco trovano canestro con continuità per tutto il primo quarto grazie alle buone penetrazioni di tutto il quintetto.
Come anche nelle precedenti partite però con la partita già in tasca i nostri ragazzi paiono sedersi e perdono quella aggressività e quella decisione nell’attaccare il canestro che invece li contraddistingue e difatti i due quarti centrali sono giocati alla pari con i verdi cittadini che seppur con alcuni elementi fisicamente molto interessanti risultano di certo meno tecnici e preparati dei ragazzi di casa. I due quarti non hanno di certo entusiasmato ne gli istruttori ne il pubblico di casa.
Nell’ultimo quarto si rivedono finalmente i bianco/blu che conosciamo: aggressivi in difesa anche se molto confusionari in attacco.
Finale 74 a 38 ma la strada per una aggressiva difesa di squadra e per un gioco d’attacco organizzato e ben spaziato è ancora lunga…molto lunga…..ma noi sappiamo che anche questi aspetti con il tempo arriveranno perché i ragazzi in allenamento non mancano mai e sono sempre desiderosi di ascoltare e imparare quindi piano piano i miglioramenti di gioco verranno …quindi avanti così e 1..2..3..VIOLO
Prossima partita domenica 11 novembre 2018 ore 17,00 ad Azzano contro USA Divertibasket

U.S.V.S. BASKET -TREVIOLO BASKET:
44 - 75
Parziali: 11-11; 6-32; 13-18; 14-12
Mantengono la testa della classifica i nostri under 13 che vincono anche la quinta partita consecutiva nel derby contro Villaggio Sposi.
Piano partita perfettamente riuscito per i piccoli bianco/blu nel quale il primo quintetto avrebbe dovuto contenere, per quanto possibile, il top score Corna ma avrebbe dovuto annullare tutti gli altri giocatori, così da rimanere attaccati alla partita per poi prendere un decisivo vantaggio nel secondo quarto con la regola dei cambi obbligatori. E così è stato e anche oltre ogni aspettativa.
Nel primo quarto il solo Corna va a referto e rimaniamo in perfetta parità. Nella pausa corta Boniforti chiede ai suoi un secondo quarto da 30 punti fra le facce incredule dei ragazzi. Ma senza lo spauracchio (psicologico) dei centimetri di Corna i punti a referto saranno addirittura 32 mentre in difesa il pressing tutto campo è asfissiante tanto che i giocatori di casa non vedono il canestro per i primi 6 minuti. Alla pausa lunga siamo sopra 43 e 17.
Nella ripresa i nostri under 13 riescono a rimanere con la testa in campo, cosa che era mancata in tutte le partite precedenti, e così riusciamo a contenere il tentativo di rimonta dei gialli di casa e di un incontenibile Corna che alla fine mette a referto ancora 24 punti. Finale 73 a 44.
Ora ci aspetta sabato prossimo in casa alle ore 17,00 lo scontro contro l’altra imbattuta Cassano d’Adda per stabilire il primato e l’imbattibilità del girone…..quindi forza ragazzi e…1…2…3VIOLO

TREVIOLO BASKET- PALL. CASSSANO D’ADDA:
63-62 (34-37)
Parziali 20-17; 14-20; 20-9; 9-16
I nostri terribili under 13 vincono anche l’ultima partita del girone contro l’altra imbattuta Pall. Cassano d’Adda: la vincente nella seconda fase sarebbe andata direttamente nel girone Gold, mentre la perdente, salvo ripescaggi come migliore seconda, sarebbe andata nel girone silver. La posta in palio avrebbe potuto far pensare ad una partita tesa e giocata con tensione dalle due squadre, invece è scaturita una bella partita, emozionante con molti capovolgimenti di punteggio e giocata a viso aperto sino alla fine.
Dopo il nostro primo canestro di Bassanelli, Cassano appare più convinta e quasi subito prende una decina di punti di vantaggio, contro i nostri ragazzi che appaiono all’inizio un po’ spaesati. L’immediato time-out ha i frutti sperati, i bianco/blu di casa si ricompattano e da quel momento giocano decisi in attacco. In tale frangente salgono in cattedra ancora Bassanelli con tre bei canestri e poi Rinaldi che con 8 punti consecutivi prima ci fanno riagganciare il risultato e poi ci portano addirittura in vantaggio alla fine del primo quarto.
Nel secondo tempo gli ospiti mettono in campo il top score Arciuli che con 13 punti ribalta l’inerzia della partita portando i suoi negli spogliatoio in vantaggio di tre punti.
Nella ripresa i cambi liberi evidenziano la squadra con più profondità e qualità di organico e difatti andiamo sopra noi questa volta di 10 punti mandando a referto solo in questo quarto ben 8 giocatori. Il vantaggio accumulato viene mantenuto così sino a 4 minuti dalla fine. Ma quando sembra che la partita sia nelle nostre mani ecco che la paura di vincere ed un po’ di tensione sale protagonistica nei nostri piccoli; così dopo due bei canestri del bravo Arciuli, ci mettiamo del nostro perdendo due semplici passaggi a metà campo che portano gli ospiti a meno 1. Attacchiamo e gli ospiti buttano fuori la palla nella loro metà campo a 11 secondi dalla fine. Perfetta rimessa sul loro pressing ma una incomprensione (e un po’ di ingenuità) ci fa perdere la palla e ora la rimessa è per gli ospiti con 6 secondi. Tensione in tribuna e in panchina con tutti i ragazzi in piedi……palla ovviamente ad Arciuli ma questa volta la nostra difesa tiene e il bravo giocatore, anche stanco per non essere mai uscito negli ultimi tre quarti, sbaglia il tiro della disperazione. Vittoria e grande esultanza in mezzo al campo e negli spogliatoi per i ragazzi di Boniforti e Lodetti che con questa vittoria si aggiudicano il primo posto da imbattuti nel girone….e si meritano il girone gold nella seconda fase …premio quanto mai giusto per l’impegno la dedizione e la presenza che questi ragazzi mettono in ogni singolo allenamento.
Alla sera grande festa in pizzeria con tutte le famiglie a festeggiare questo primo traguardo stagionale…..ma la strada non è finita……è solo all’inizio …quindi sotto ancora con maggiore impegno ….1…2…3…VIOLO
Torna ai contenuti